Consulta le notizie e consigli:

 News

23/06/2008
Proteggiamo i nostri occhi dal sole?

Tempo di mare, spiagge assolate e tintarelle: siamo sicuri di aver preso tutte le precauzioni necessarie? Lozioni di vari fattori protettivi, olio solare per idratare la pelle, copricapo contro le insolazioni … ma i nostri occhi li proteggiamo?

La luce del sole , indispensabile nel meccanismo fisiologico di formazione dei pigmenti oculari “vita stessa dell’occhio”, può provocare danni oculari talvolta molto gravi se ci esponiamo irragionevolmente e senza adeguata protezione.

L’occhio, per la sua posizione anatomica e per la specifica funzione organica, è continuamene esposto allo stress causato dalla luce.

Durante i mesi estivi, il naturale incremento della luminosità ambientale e della quantità dell’irradiazione ultravioletta può provocare fenomeni di abbagliamento e affaticamento degli organi visivi, mentre i raggi UV possono danneggiare le delicate cellule della superficie dell’occhio (epitelio corneale), provocando bruciore e fitte sensazione di “corpo estraneo”.

L’esposizione dei nostri occhi ad una luce troppo forte può infine causare l’infiammazione della cornea (e quindi perfino l’oftalmia da neve), la cataratta o la degenerazione maculare.

Indossare il tipo giusto di occhiali da sole è il modo più semplice e corretto per mantenere la propria salute visiva.

L'impiego di occhiali da sole protettivi dovrebbe iniziare in giovane età e continuare per tutta la vita. Ma attenzione: non bastano soltanto delle lenti scure! Infatti gli occhiali da sole senza protezione UV sono addirittura dannosi, in quanto comportano una dilatazione della pupilla e possono facilmente generare una congiuntivite.

Infine ricordiamo che il marrone è colore migliore per le lenti solari, soprattutto per chi ha qualche difetto visivo.

Oltre che dai raggi UV, è necessario proteggere i nostri occhi anche dalla luce visibile: in città si dovrebbero impiegare lenti con filtraggi del 50-70% mentre in montagna o al mare sono decisamente consigliati filtri superiori al 75%.

Filtraggi ancora più potenti possono essere utili in alta montagna o in mare aperto.

Gli occhiali da sole di piccole dimensioni sono alla moda, ma non sono necessariamente quelli che offrono la protezione migliore.

Le lenti infatti devono coprire bene il contorno degli occhi per non lasciare passare raggi solari lateralmente o dall’alto.

È molto importante quindi scegliere occhiali da sole adeguati che ci permettano di vedere le immagini senza distorsioni e filtrino efficacemente la luce.

È consigliabile dunque evitare quelli di dubbia qualità, rivolgendosi invece ad un ottico qualificato che potrà consigliarci nel modo migliore per un acquisto sicuro.

Per l'Ottico